L’amministratore non esecutivo Roberto Cingolani si dimette alla luce delle sue nuove responsabilità quale Ministro del nuovo Governo italiano

Data di pubblicazione: 
16 Feb 2021

Maranello (Italia), 16 febbraio 2021 – Ferrari N.V. (NYSE/MTA: RACE) (la “Società”) annuncia che Roberto Cingolani ha comunicato alla Società le proprie dimissioni dalla carica di amministratore non esecutivo della Società e membro del Comitato di Governance e Sostenibilità del Consiglio di Amministrazione con effetto dal 13 febbraio 2021 quando è stato nominato Ministro del nuovo Governo Italiano.

Commentando le dimissioni di Cingolani, John Elkann, Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato, ha dichiarato: “Vorrei esprimere i nostri sinceri ringraziamenti a Roberto per il suo dedicato contributo come membro del nostro Consiglio di Amministrazione e come membro del nostro Comitato di Governance e Sostenibilità e vorrei fargli i nostri migliori auguri per la sua nuova nomina."

Allegati