Coinvolgimento degli Stakeholder

Secondo il principio “Comunicare in modo efficace” contenuto all’interno del Codice di Condotta (il “Codice”), “il Gruppo Ferrari riconosce il ruolo primario di una comunicazione chiara ed efficace per instaurare relazioni interne ed esterne e per garantire elevati standard aziendali. La creazione di un clima aziendale nel quale la comunicazione è rapida, aperta e bidirezionale, è un fattore fondamentale per mantenere il nostro successo.”

In linea con tale principio, nonché con gli obiettivi strategici del Gruppo, Ferrari ritiene che costruire e sviluppare forme di comunicazione e collaborazione efficaci con i propri stakeholder interni ed esterni rivesta un’importanza fondamentale nel percorso di generazione e condivisione di valore, in un’ottica di conciliazione dei relativi interessi ed aspettative.

In particolare, Ferrari si propone di interagire con equità e integrità, promuovendo relazioni positive e basate sulla reciproca fiducia con tutti coloro che impattano e/o sono impattati direttamente dalle sue attività. L’approccio di Ferrari al coinvolgimento degli stakeholder è pertanto volto ad assicurare una comunicazione e una consultazione onesta, chiara ed efficace, basata su un dialogo costante.

Ferrari crede infatti fermamente che un approccio multi-stakeholder, supportato da un forte impegno, rappresenti un elemento chiave per una crescita sostenibile e duratura, quanto più possibile basata sull'equo contemperamento degli interessi e delle aspettative di tutti coloro che interagiscono con l'azienda.

In questo contesto, al fine di rafforzare il proprio impegno, Ferrari ha adottato la Stakeholder’s Engagement Practice, che si ispira ai valori e ai principi contenuti nel Codice e intende fornire le linee guida circa le corrette modalità e attività di interazione con i diversi stakeholder.